5 motivi per cui i bambini dovrebbero studiare la musica

5 motivi per cui i bambini dovrebbero studiare la musica

Numerosi studi l’hanno ormai confermato: musica e canto sono discipline fondamentali che donano molteplici benefici ai bambini. Molte ricerche dimostrano che la maggior parte dei ragazzi che imparano la musica da giovani ottengono risultati migliori rispetto ai loro coetanei anche nelle altre materie scolastiche, e una volta diventati adulti si troveranno meglio in società.

Ecco cinque buoni motivi per iscrivere i vostri figli ad un corso di musica o canto:

1
Esprimere le proprie emozioni

All’inizio, si sa, i bambini fanno fatica ad esprimere le proprie emozioni e quando lo fanno, lo fanno proprio facendo rumore, oppure urlando, usando cioè quello che hanno a disposizione o per le mani per esprimere quello che sentono. Insegnare la musica al bambino vuol dire donargli gli strumenti per esprimere le proprie emozioni in maniera armonica.

2
Aumenta la coordinazione e la concentrazione

Studiare uno strumento richiede coordinazione e concentrazione. Leggere le note musicali, trasformare quella nota in suono, aggiungere la respirazione e il ritmo è fondamentale non solo per l’insegnamento della musica, ma anche nelle altre attività che il bambino farà nel corso del suo percorso scolastico e di vita.

3
Fiducia in stessi

I bambini che studiano musica hanno un atteggiamento migliore nei confronti della realtà che li circonda e verso i propri compagni, sono più motivati e meno intimiditi dall’imparare cose nuove, ma soprattutto imparano a sviluppare una maggiore fiducia in se stessi. Dare ai propri bambini l’opportunità di confrontarsi con il pubblico fin da giovane, inoltre, lo prepara per il futuro.

4
Pensiero creativo

La musica e i suoni possono stimolano la mente e la creatività. Alcuni studi hanno rivelato come l’improvvisazione musicale attivi aree cerebrali associate al linguaggio e ad alcuni sensori del movimento che stimolano la creatività.

5
Promuovere la cooperazione

La musica abbatte le barriere linguistiche creando un terreno comune su cui il bambino può socializzare, intrecciare relazioni, collaborazione. La musica è una disciplina collettiva, il bambino imparerà la cooperazione, a dare spazio agli altri, a socializzare in maniera sana e positiva.

Alla Mab Music Academy corsi di musica per bambini. Pianoforte, canto… scegli la disciplina più adatta e iscriviti ad una lezione: la prima è gratuita! Vieni a trovarci in Accademia o chiamaci per avere più informazioni.

Leave a Reply